Il fisarmonicista Ghenadie Rotari, definito "un magnifico della fisarmonica, una vera rivelazione" (Formula AS) è nato in Moldavia e si è esibito in sale concertistiche e festival in Europa, Nord America e Asia. Il suo interesse per la musica contemporanea, come mezzo di espressione, lo ha portato a collaborare con molti importanti compositori ed ensemble.

 

Durante la pandemia Covid-19 Ghenadie Rotari ha avviato un progetto su Instagram chiamato “Diario di quarantena” che consiste in brevi pezzi commissionati che ritraggono la visione dei compositori della pandemia. Il “Diario di quarantena” passerà dal palcoscenico virtuale a quello reale nella prossima stagione concertistica.

 

I futuri impegni includono una serie di concerti con la Lucerne Festival Academy Orchestra alla KKL Luzern e alla Berliner Philharmonie presentando in prima assoluta brani della compositrice Rebecca Saunders, un recital al fianco del sassofonista Vanja Sedlak per il festival Montafoner Resonanzen in Austria e un recital speciale completamente al buio per il festival “Nei suoni dei luoghi” (in collaborazione con l'Istituto Rittmeyer).

 

I precedenti impegni concertistici di Ghenadie Rotari lo hanno portato in vari paesi del mondo e in sale come la Carnegie Hall, la Berliner Philharmonie, St.Martin in the Fields, Konzerthaus e Musikverein a Vienna, sia come solista che come musicista da camera. Ha ricevuto primi premi in vari concorsi musicali internazionali.

 

Inizialmente incoraggiato a intraprendere lo studio del pianoforte, la mancanza di posti liberi nella classe lo fece diventare un fisarmonicista, finì per essere una fortunata svolta del destino. Ghenadie Rotari ha proseguito i suoi studi al Conservatorio di Trieste, all'Accademia Sibelius in Finlandia e alla Hochschule für Musik und Theater di Monaco, diplomandosi in fisarmonica e musica contemporanea.

Dopo aver accumulato diversi anni di esperienza nel management della propria attività, nell'organizzazione di concerti e nella costruzione di relazioni professionali, Ghenadie ha completato i corsi Be Your Own Manager, creati da Bernhard Kerres, ed è diventato prima un assistente  e poi il coach regionale ufficiale del programma Be Your Own Manager in Italia. Attraverso una serie di workshop e webinar offre strumenti efficaci per aumentare la qualità della presenza online e offline. Ghenadie è convinto che la cooperazione e la condivisione delle conoscenze tra i musicisti farà prosperare l'intera comunità.

 

Ghenadie Rotari attualmente insegna la fisarmonica alla Musikschule Montafon in Austria e al Collegio del Mondo Unito dell'Adriatico in Italia.

32202688_10216523263221134_4624876941030

Per la biografia completa clicca qui